Verona Hellas retrocesso

L’Hellas Verona non sa più vincere. Gli uomini di Pecchia dominano a lungo contro il Pisa, ma incappano nel terzo pari consecutivo del proprio campionato, subendo ancora il gol del pareggio nei minuti finali e fallendo l’aggancio alla zona promozione diretta, protestando nel finale per un presunto fallo da rigore.

HELLAS VERONA – PISA: FINALE 1 – 1 Marcatori: 24′ p.t. Siligardi (V), 38′ s.t. Tabanelli (P)

>LE PAGELLE

Il Verona inizia il match premendo subito sull’acceleratore, schiacciando il Pisa avanzando per le corsie esterne, mentre Gattuso alterna moduli e uomini nel tentativo di porre rimedio. A metà primo tempo il vantaggio dell’Hellas, con Zuculini che sfonda sulla sinistra e mette Pazzini nelle condizioni di giocare di sponda per Siligardi che dal limite non sbaglia.

Il Pisa si rende pericoloso su colpo di testa (clamorosa l’occasione nel primo tempo con Tabanelli, solo a centro area), ma nella ripresa è il Verona continuare a gestire i ritmi nel tentativo di chiudere la gara. Pazzini sbaglia il colpo di testa in corsa, Ganz (subentrato a PAzzini) si vede respingere da Ujkani il pallone diretto all’incrocio.

Gol sbagliato? Gol subito. Il Pisa prende coraggio e a 6′ dal termine trova il pari con Tabanelli, che stavolta di testa piazza perfettamente il pallone sul secondo palo. Il finale è rovente: Zaccagni vanifica il bell’inserimento di Bessa, poi l’Hellas protesta per un contrasto tra Mannini e lo stesso Zaccagni ma l’arbitro non concede rigore. Tra falli e perdite di tempo il match si trascina alla conclusione: l’Hellas continua a protestare, ma sa di aver perso un’altra grande occasione.

——

FINE PARTITA

48′ s.t. – AMMONITO PISANO

4 minuti di recupero

44′ s.t. – Proteste furiose del Verona (AMMONITO BESSA) per un episodio da rigore in area del Pisa, a seguito di un contatto tra Zaccagni e Mannini: contrasto al limite. Nervi tesi in campo.

43′ s.t. – Cross di Peralta dalla destra e tentativo di rovesciata di Masucci: Nicolas respinge, Tabanelli è in fuorigioco.

41′ s.t. – OCCASIONE VERONA! Bessa entra in area dalla destra saltando 2 avversari, ma Zaccagni con il destro spara addosso ad un difensore del Pisa. Si salva la formazione di Gattuso.

40′ s.t. – AMMONITO LONGHI. Fallo tattico su Bessa.

38′ s.t. – GOL PISA! TABANELLI! Cross dalla sinistra eseguito alla perfezione da Longhi e Tabanelli a centro area riesce a girare di testa alla perfezione sul secondo palo.

37′ s.t. – GANZ! Bellissimo colpo di testa sul cross teso dalla destra: Ujkani si oppone levando la palla dall’incrocio sul primo palo.

33′ s.t. – NEL PISA ESCE GATTO ED ENTRA LORES VARELA

31′ s.t. – NEL VERONA ESCE PAZZINI ED ENTRA GANZ

30′ s.t. – AMMONITO B. ZUCULINI. Bruttissimo fallo in scivolata da dietro.

24′ s.t. – NEL VERONA ESCE SILIGARDI ED ENTRA ZACCAGNI

22′ s.t. – Bel velo di Pazzini sulla triangolazione che però vanifica la corsa di Romulo: Il centravanti viene anticipato in area da Lisuzzo.

18′ s.t. – Bell’azione di Peralta sulla destra: Gatto cerca il passaggio per Masucci, ma il suo tiro è sporcato dalla difesa Hellas. Blocca Nicolas.

16′ s.t. – Punizione dalla sinistra battuta dal Pisa: pallone che si perde sul fondo dopo che Lisuzzo manca l’intervento di testa.

13′ s.t. – NEL PISA ESCE DI TACCHIO ED ENTRA ZAMMARINI

10′ s.t. – NEL VERONA ESCE F. ZUCULINI ED ENTRA FOSSATI

9′ s.t. – PAZZINI! Incrocio con Siligardi e tiro a giro di destro sul secondo palo. Conclusione centrale, facile per Ujkani.

8′ s.t. – Un altro cross di Siligardi, stavolta dalla fascia sinistra, sul quale Franco Zuculini va ad un passo dalla deviazione vincente in corsa inserendosi in area.

6′ s.t. – Progressione di Pazzini sulla fascia destra, che riceve il lancio lungo e punta Lisuzzo: il difensore lo anticipa ma concede rimessa laterale.

2′ s.t. – PAZZINI! Cross di Siligardi dal settore di sinistra dell’area, sul quale Pazzini gira di testa in corsa all’altezza dell’area piccola. Pallone che sfiora il palo e va sul fondo.

ORE 13.36: INIZIA LA RIPRESA. NEL PISA ESCE BIRINDELLI ED ENTRA PERALTA

FINE PRIMO TEMPO

3 minuti di recupero

43′ p.t. – Brutto contrasto tra Souprayen e Birindelli su azione di contropiede del Pisa: sanitari in campo per soccorrere il giocatore dell’Hellas caduto malamente a terra sul contrasto aereo.

40′ p.t. – AMMONITO MANNINI. Proteste per una richiesta di secondo giallo a F. Zuculini.

37′ p.t. – TABANELLI! Lasciato solo a centro area, sbaglia malamente il colpo di testa sul calcio di punizione battuto dalla destra. Pallone alle stelle.

36′ p.t. – SILIGARDI! Punizione da 25 metri, battuta a giro sul palo di sinistra: pallone alto sopra la traversa.

34′ p.t. – AMMONITO DI TACCHIO. Brutto fallo su B. Zuculini, che riceve i trattamenti dello staff medico.

33′ p.t. – Hellas che ora ha il pieno controllo delle operazioni: il Pisa ha cambiato modulo passando dal 3-5-2 al 4-3-1-2 ma la squadra di Gattuso rimane schiacciata nella propria metà campo.

28′ p.t. – Tentativo di testa a centro area di Pisano, che però riesce solo a sfiorare il pallone battuto da calcio d’angolo dalla sinistra.

24′ p.t. – GOL VERONA! SILIGARDI. Grande percussione di Franco Zuculini che si allunga e serve Pazzini in scivolata a centro area: sponda arretrante per Siligardi che sul secondo palo piazza il mancino a giro.

23′ p.t. – AMMONITO F. ZUCULINI. Netto fallo in ritardo su Lazzari.

21′ p.t. – AMMONITO LISUZZO. Fallo tattico su Franco Zuculini.

17′ p.t. – Tiro da 30 metri di Franco Zuculini: Pallone alto sopra la traversa.

15′ p.t. – AMMONITO BOLDOR. Intervento in ritardo su Tabanelli.

14′ p.t. – Lancio lungo di Pisano per Siligardi nella profondità: Lisuzzo sbaglia la respinta, Siligardi prova il tiro al volo e Lisuzzo respinge.

9′ p.t. – Prima azione d’attacco del Pisa che cerca il cross dalla sinistra: sulla respinta gli uomini di Gattuso si procurano un calcio di punizione.

6′ p.t. – Bessa può avanzare sulla fascia destra, poi mette il cross arretrato per Siligardi, che però al limite dell’area non trova l’attimo per il tiro in porta. L’azione sfuma.

2′ p.t. – Partenza aggressiva dell’Hellas, che cerca la conclusione con Siligardi e poi il cross di Souprayen dalla sinistra. Pisa già schiacciato nella propria area di rigore.

ORE 12.33: Si Parte! Verona che attacca da sinistra verso destra. Hellas in completo gialloblu, Pisa in completo bianco e dettagli nerazzurri.

ORE 12.30: Con qualche minuto di ritardo, le squadre fanno ora il loro ingresso in campo al Bentegodi. Tra poco il via alla gara.

FORMAZIONI UFFICIALI

Hellas Verona (4-3-3): Nicolas; Souprayen, Caracciolo, Boldor, Pisano; Zuculini F. (10′ s.t. Fossati), Zuculini B., Romulo; Bessa, Pazzini (31′ s.t. Ganz), Siligardi (23′ s.t. Zaccagni). Allenatore: Pecchia

Pisa (4-3-1-2): Ujkani; Birindelli (1′ s.t. Peralta), Lisuzzo, Del Fabro, Longhi; Tabanelli, Di Tacchio (13′ s.t. Zammarini), Lazzari; Mannini, Gatto (33′ s.t. Lores Varela), Masucci. Allenatore: Gattuso

—–

Umori contrapposti per le due formazioni protagoniste del lunch match di Serie B: il Verona vuole approfittare dello contro diretto fra Spal e Frosinone per rientrare in piena corsa per la promozione diretta e dar seguito una striscia di 4 risultati utili consecutivi.

Il Pisa (peggiore attacco del campionato con sole 16 reti), invece, ha pareggiato 8 delle ultime 10 partite (solo 2 le vittorie), ma soprattutto è precipitato al penultimo posto in virtù della nuova penalizzazione in classifica.