arbore in sicilia 27 marzo catania 28 marzo palermo

Due serate siciliane per Renzo Arbore e l’Orchestra Italiana: lunedì 27 marzo a Catania, al teatro Metropolitan e martedì 28 marzo a Palermo, al teatro Golden: i due spettacoli sono inseriti nella Rassegna musicale Puntoeacapo Live 2017, con la direzione artistica di Nuccio La Ferlita.

Saranno tre ore di concerto nel corso del quale Arbore, come ormai fa da anni, regalerà emozioni e “scatenerà” il pubblico con la sua simpatia mista a ironia e dolcezza. “La scaletta – spiega Arbore – coniuga il nuovo e l’antico suono di Napoli: voci e cori appassionati, girandole di assoli strumentali, un’altalena di emozioni sprigionate dalle melodie della musica napoletana che evocano albe e tramonti, feste al sole e serenate notturne, gioie e pene d’amore. Al suono di “Reginella”, ad esempio, vedo il pubblico (di tutto il mondo) cantarne a squarciagola il ritornello e farsi trasportare a Napoli, nella terra da dove quelle emozioni sono partite”.

Renzo Arbore, certamente lo showman italiano più conosciuto nel mondo, gira ininterrottamente con la sua Orchestra, da un’estremità all’altra del mondo, dagli Stati Uniti alla Cina, dal Messico al Canada e ha conquistato tantissimi premi e riconoscimenti: soprattutto ha rinsaldato un legame d’affetto con il suo pubblico che ormai dura da 50 anni. Non è azzardato sostenere che ormai Arbore rappresenta uno dei più autorevoli “ambasciatori” della musica e della cultura “italiana” nel mondo.

L’Orchestra Italiana è composta da 15 musicisti di grande livello: Gianni Conte, Barbara Buonaiuto, Mariano Caiano e Giovanni Imparato alle voci; Massimo Volpe (pianoforte e direzione orchestrale); Gianluca Pica (fisarmonica e piano); Michele Montefusco, Paolo Termini e Nicola Cantatore (chitarre); Peppe Sannino (percussioni); Roberto Ciscognetti (batteria); Massimo Cecchetti (basso); Nunzio Reina, Salvatore Esposito, Salvatore della Vecchia (mandolini).