abolizione tessera del tifoso, addio tessera del tifoso, tessera del tifoso, tifo libero, viminale tessera del tifoso

Termineranno in tempo per la gara di ritorno di Coppa Italia tra Roma e Lazio (in programma il 4 aprile) i lavori per la rimozione delle barriere allo Stadio Olimpico (inizialmente la rimozione era prevista per fine febbraio).

Le procedure di rimozione delle barriere divisorie all’interno dei settori delle due curve inizieranno domattina: la prima curva interessata sarà la Nord (da sempre legata al tifo biancoceleste)  poi toccherà alla Curva Sud (dove si raduna il tifo giallorosso).

Una decisione che sembra essere stata apprezzata dalle due tifoserie: già esaurita la Sud giallorossa, quasi completa anche la Nord biancoceleste, con una previsione di circa 50 mila spettatori presenti. I lavori comporteranno la chiusura al pubblico della Curva Nord in occasione dell’anticipo di Serie A Roma – Empoli (in programma sabato sera) e termineranno martedì mattina, a poche ore dalla sfida di Coppa.

Un provvedimento (adottato  per motivi di sicurezza) dopo il quale è iniziata una lunga fase di contrattazione e discussione fra i club e le autorità di sicurezza e che oggi ha ottenuto il via libera della commissione provinciale di vigilanza della prefettura.