16 arresti mafia, 16 arresti san cataldo, arresti mafia san cataldo, arresti san cataldo, mafia, mafia san cataldo

Trentaquattro persone sono state arrestate dai carabinieri di Nuoro che hanno sgominato una banda di Orgosolo dedita al traffico di droga e armi fra la Sardegna ed il nord Italia, in particolare Lombardia, Emilia Romagna, Veneto e Toscana. Il sodalizio era dedito anche a reati contro il patrimonio.

I banditi avevano progettato anche il furto, a scopo di estorsione, della salma del costruttore automobilistico Enzo Ferrari. Dalle indagini è emerso che la profanazione al cimitero sembrava già essere stata programmata.

Al cimitero di San Cataldo di Modena, dove è custodita la salma, era previsto l’arrivo in furgone dal cancello secondario e la sottrazione con irruzione nella cappella e apertura della lapide marmorea. Poi sarebbero fuggiti con l’aiuto di altre due automobili.

I militari hanno compiuto numerose perquisizioni disposte dal gip di Cagliari su richiesta della Direzione distrettuale antimafia.

All’operazione hanno partecipato 300 militari supportati da unità cinofile ed elicotteri.