messico Terremoto, terremoto Messico, danni terremoto Messico, sisma Messico 8 settembre

Tragica fine per due ragazze in Messico, vittima della loro stessa imprudenza. Nitzia Mendoza Corral, 18enne studentessa di legge, e Clarissa Morquecho Miranda, 17enne all’ultimo anno di liceo, sono morte colpite dall’ala di un velivolo leggero sulla pista di atterraggio dell’aeroporto a Chihuahua per essersi scattate un selfie.

Le due ragazze sono salite sul retro di un furgone per arrivare sulla pista di atterraggio dove, in mezzo al frastuono che le circondava sulla pista, hanno iniziato a scattarsi foto.

Il rumore assordante in pista non ha fatto loro comprendere il pericolo. Subito dopo lo scatto, sono state colpite dal velivolo.

Carlos Huerta, portavoce dell’ufficio del procuratore di Stato, ha annunciato che le autorità hanno aperto un’inchiesta per capire la dinamica dell’incidente.