La prima puntata dell’ultima serie de “L’onore e il rispetto” riprende dal finale della quarta stagione, con l’agguato di Ettore De Nicola in Svizzera durante il quale morì Carmela, l’amore di Tonio Fortebracci. Anche lui è stato colpito, ma Ettore ha dato l’ordine di non ucciderlo: “Non ho finito con te, i tuoi soldi ci servono”.

onore-e-il-rispetto-31-marzo-2017-1

Il racconto riprende due anni dopo, sempre a Sirenuse. Una retata della Polizia porta all’arresto di Salvatore Dagò, uno degli uomini di Ettore Di Nicola: la breve perquisizione però non fa trovare Tonio, il quale riesce a scappare dal casolare dov’era prigionierio.

Daria nel frattempo è diventata ispettore capo: durante i festeggiamenti però il commissario ha un malore e lei lo deve sostituire, interrogando Dagò. “Lo avete trovato vero? Io dovevo seppellirlo a quello e non nasconderlo in cantina…”, dice il mafioso. “Tonio Fortebracci è”. L’arrestato racconta di come due anni prima Ettore iniziò a torturare Tonio, voleva sapere dov’erano nascosti i soldi della mafia. Ma a Fortebracci interessava sapere solo se la sua famiglia stava bene. Dopo le torture, Tonio sembrava morto: Saro stava per seppellirlo, ma lui si riprese anche se ormai aveva perso la memoria. Così, disobbedendo al suo “padrino”, Dagò lo nascose in cantina, sperando di poter mettere lui le mani su quei soldi.

onore-e-il-rispetto-31-marzo-2017-4

L’Onore e il Rispetto – Ultimo capitolo, prima puntata 31 marzo 2017

Il procuratore Trapanese va a prendere la sua nipote Rosalinda al collegio, interrompendo la sua istruzione. Il documento più importante non è la sua pagella, ma l’attestazione che la giovane sia ancora “illibata”. Ma al procuratore arriva la notizia che Dagò è stato arrestato e deve fare una sosta per parlarne con Di Nicola, il quale è in ritardo con la spedizione del carico di droga ai cugini americani. Dopo la discussione, Ettore vede Rosalinda e fa degli apprezzamenti sulla ragazza.

Tonio viene trovato dal piccolo Adelchi, il figlio di Michela Maccaluso, una donna rimasta vedova, e il nipote di Immacolata, detta “Eroina”. Il marito di Michela è stato ucciso dal fratello Salvo, il quale vuole riprendersi la casa dove abita e spesso è violento con lei. Tonio sente tutta la storia dopo essere intervenuto per fermarlo: Michela si sente in debito, gli offre un posto dove dormire e da mangiare. Lui però non ricorda nemmeno come si chiama.

Rosalinda a cena scopre che i suoi e suo zio hanno programmato un matrimonio combinato, ma lei non ne vuole sapere vorrebbe andare all’università e diventare medico.

Tonio invece ha gli incubi e grida nel sonno, pensando a Carmela e alla sera dell’agguato. Michela lo raggiunge nella sua stanza: i due finiscono per fare l’amore.

onore-e-il-rispetto-31-marzo-2017-10

L’Onore e il Rispetto – Ultimo capitolo, prima puntata 31 marzo 2017

La polizia sta cercando Tonio, ma Michela dice di non averlo visto. Nel frattempo si scopre che suor Lucia è l’amante di Ettore Di Nicola il quale sfrutta le spedizioni del convento per la droga.

Salvo, il cognato di Michela, è intenzionato a vendicarsi e dà fuoco alla stanza. La donna è preoccupata ma Tonio le dice che una volta e per tutto metterà “fine a questa storia”.

L’Onore e il Rispetto – Ultimo capitolo, prima puntata 31 marzo 2017

Michele va a parlare con la nonna, la quale, pur di non far prostituire le nipoti, è entrata nel business della droga di De Nicola: per questo adesso la chiamano “nonna eroina”.

Intanto il giudice Maino ha parlato con la moglie per annullare il loro matrimonio e sposarsi con Daria, la quale ha accettato con gioia. Solo che la moglie non è intenzionata a lasciare andare il giudice e dopo essersi liberata delle pillole anticoncezionali, gli chiede un’ultima notte d’amore.

onore-e-il-rispetto-31-marzo-2017-16

Salvo trova una brutta sorpresa: quando cerca di nuovo di approfittare di Michela, Tonio interviene ma questa volta armato di coltello, tanto che lo uccide.

Mentre al convento suor Lucia impregna le lenzuola di eroina, in modo che quando si asciugano la droga si potrà recuperare, Ettore si fa un giro con Rosalinda, la quale però gli dice che suo zio le ha combinato un matrimonio.

L’Onore e il Rispetto – Ultimo capitolo, prima puntata 31 marzo 2017

Daria racconta al commissario che due anni prima Tonio le aveva consegnato i nomi della nuova Cupola mafiosa, compreso il procuratore Trapanese. Mentre stanno parlando, la moglie di Salvo va alla polizia per denunciare la sua scomparsa: tutti si mettono in allerta, ma Tonio è andato direttamente il commissariato. “Perché mi cercate? Voi sapete chi sono? Qual è il mio nome?”, chiede. “Tonio. Tonio Fortebracci”, gli risponde Daria.