Una volta "tagliata", la droga avrebbe fruttato circa 300mila euro