Continuano le vicende della serie tv “Di padre in figlia“, trasmessa su Rai 1 ogni martedì in prima serata ed eccezionalmente anche mercoledì 26 aprile.

Nella seconda puntata Antonio viene scelto dal padre per affiancarlo nella gestione della distilleria “Franza&figlio”, ignorando completamente la presenza delle altre figlie. A Bassano arriva un gruppo di emigrati italiani. Tra loro c’è anche Jorge che conosce Franca e i due fanno l’amore per la prima volta. Il giovane chiede a Franca di scappare con lui, ma lei non vuole abbandonare i suoi figli.

Mariateresa vive a Padova in un appartamento in affitto, che condivide con Giuseppe e Adriana. In quel periodo si svolge il processo a Gigliola Pierobon, contadina accusata di aver abortito clandestinamente. Il giorno della sentenza Adriana e le amiche protestano in favore di Gigliola e Mariateresa viene arrestata.

Mariateresa scopre che Riccardo sta per sposarsi con Laura e si confida con Giuseppe. I due passano l’ultima notte dell’anno insieme e in quell’occasione decidono di fare l’amore. Mariateresa vuole perdere la verginità.