Crescono notevolmente, tanto che si può parlare di vero boom, le esportazioni italiane di armamenti. Nel 2016 hanno raggiunto 14,6 miliardi di euro, con un aumento dell’85,7% rispetto ai 7,9 miliardi del 2015.

La notizia viene desunta dalla Relazione annuale al Parlamento in materia di armamenti, inviata dalla Presidenza del Consiglio.

Il 50% del valore delle esportazioni (7,3 miliardi) deriva dalla fornitura di 28 Eurofighter della Leonardo al Kuwait che sale al primo posto come mercato di sbocco per l’Italia. Seguono Gb, Germania, Francia, Spagna, Arabia Saudita (427,5 milioni), Usa, Qatar, Norvegia e Turchia (133,4 milioni).