Rummenigge, Coman, riscatto Coman Bayern, Bayern Coman, Kingsley Coman, plusvalenza Coman Juventus,

Era già stato preannunciato, ma da oggi è ufficiale. Kingsley Coman è stato riscattato dalla Juventus e sarà anche nei prossimi anni un giocatore del Bayern Monaco.

I bavaresi hanno dunque esercitato l’opzione (in scadenza il 30 aprile) per il riscatto del 21enne francese, giunto in Germania in prestito biennale del valore di 7 milioni: la Juventus da questo operazione in casserà altri 21 milioni (pagabili in 2 rate).

Un investimento per il futuro da parte del Bayern Monaco (contratto fino al 2020), ma anche una ricca plusvalenza per il club bianconero, che aveva prelevato il giocatore nell’estate del 2014 a parametro zero dal Psg e ora rivenduto per complessivi 28 milioni (7 per il prestito, 21 per il riscatto).

Queste le parole di Rummenigge: “Coman è un tassello importante per il futuro della nostra squadra, così abbiamo deciso di esercitare l’opzione d’acquisto. È promettente e ha grande potenziale. Siamo sicuri che ci sarà di grande aiuto e contribuirà alla nostra crescita”.