inter, inter Pioli, Inter, Conferenza stampa Pioli, parole Pioli, dimissioni Pioli, Inter in ritiro

Bastone e carota. Sembra questo il metro utilizzato da Stefano Pioli che nella giornata del 27 aprile ha deciso di interrompere temporaneamente il ritiro “punitivo” deciso dall’Inter dopo la sconfitta di Firenze per preparare il match contro il Napoli.

>SERIE A: LA 34ESIMA GIORNATA

Queste le parole rilasciate da Pioli al sito ufficiale del club nerazzurro: “I ragazzi hanno lavorato al massimo nelle ultime 48 ore e meritano qualche ora da trascorrere a casa. Nei prossimi giorni lavoreremo moltissimo concentrandoci in maniera esclusiva sulla tattica per il match con il Napoli”.

Da parte dell’allenatore, dunque, arrivano parole di elogio per la reazione dimostrata da propri giocatori, che potranno recuperare le energie in vista degli ultimi preparativi per il match contro il Napoli. Una tregua, un pomeriggio libero prima di rientrare ad Appiano Gentile in serata.

E pensare che fino a pochi giorni fa le parole della società erano bene più dure: “Il modo in cui è maturata la sconfitta in casa della Fiorentina è stato inaccettabile; siamo intenzionati a far sì che questo non si verifichi più”. Serviranno bastone e carota per salvare l’obiettivo sesto posto?