Kalinic, fiorentina Kalinic, Kalinic mercato, Kalinic ingaggio, Kalinic Clausola, Fiorentina

Sono stati respinti i ricorsi di Genoa e Fiorentina contro le squalifiche di Mauricio Pinilla e Nikola Kalinic, rispettivamente squalificati per 4 e 2 giornate effettive di campionato (il cileno sconta un’ulteriore giornata di squalifica per ammonizione sotto diffida, ndr.)

Entrambi si erano resi protagonisti di gravi insulti ed espressioni ingiuriose al direttore di gara (il giocatore del Genoa durante Genoa-Atalanta del 2 aprile, mentre Kalinic durante Fiorentina – Empoli del 15 aprile).

Una sentenza che costringerà i due giocatori a saltare anche la prossima giornata di Serie A: Kalinic salterà Palermo – Fiorentina; Pinilla sarà assente per Genoa – Chievo.

Questo il dispositivo della Corte Sportiva d’Appello con le motivazioni della sentenza:

RICORSO DEL GENOA C.F.C. SPA AVVERSO LA SANZIONE DELLA SQUALIFICA PER 4 GIORNATE EFFETTIVE DI GARA INFLITTE AL CALC. PINILLA FERRERA MAURICIO SEGUITO GARA GENOA/ATALANTA DEL 2.4.2017 (Delibera delGiudice Sportivo presso la Lega Nazionale Professionisti Serie A – Com. Uff. n.171 del 4.4.2017)

La C.S.A. respinge il ricorso come sopra proposto dalla società Genoa C.F.C. di Genova. Dispone addebitarsi la tassa reclamo

RICORSO DELL’ACF FIORENTINA AVVERSO LA SANZIONE DELLASQUALIFICA PER 2 GIORNATE EFFETTIVE DI GARA INFLITTA AL CALC. KALINIC NIKOLA SEGUITO GARA FIORENTINA/EMPOLI DEL 15.4.2017 (Delibera del GiudiceSportivo presso la Lega Nazionale Professionisti Serie A – Com. Uff. n. 187 del 18.1.2017)

La C.S.A. respinge il ricorso come sopra proposto dalla società A.C.F. Fiorentina di Firenze.Dispone addebitarsi la tassa reclamo