attacco westminster, coltello westminster, isis londra, londra terrorismo, terrorismo londra, uomo armato Westminster

Una giovane donna è rimasta gravemente ferita dopo essere stata raggiunta da alcuni colpi di arma da fuoco esplosi dalla polizia di Londra. Gli agenti erano intervenuti nell’ambito di un’operazione antiterrorismo che ha portato a quattro arresti tra Londra e il Kent.

La 20enne ferita “è in condizioni gravi ma stabili“. La sparatoria è avvenuta nella zona di Willesden, periferia nord-ovest della capitale. I testimoni hanno udito 5 spari.

Le persone finite in manette sono sospettate di preparare un atto terroristico. La polizia ha precisato che l’operazione non è collegata all’arresto di un uomo armato di coltelli avvenuto giovedì nei pressi del Parlamento londinese.

In manette sono finiti un adolescente di 16 anni, una ragazza di 20, entrambi arrestati in una casa, un ragazzo di 20 anni e infine un’altra donna di 43 anni fermata nel Kent.