Aggiornato alle: 10:17

La Spezia, scoperta una cellula neonazista | Preparavano ronde illegali contro gli immigrati

di Redazione

» Cronaca » La Spezia, scoperta una cellula neonazista | Preparavano ronde illegali contro gli immigrati

La Spezia, scoperta una cellula neonazista | Preparavano ronde illegali contro gli immigrati

| sabato 29 Aprile 2017 - 08:49
La Spezia, scoperta una cellula neonazista | Preparavano ronde illegali contro gli immigrati

Un gruppo clandestino, denominato “Autonomi NS La Spezia” composto da militanti della frangia oltranzista dell’estrema destra riconducibili all’area naziskin, è stato disarticolato dai carabinieri spezzini nell’ambito di un’operazione denominata “Aurora“. In tutto sono 6 le persone indagate, di nazionalità italiana, ritenute responsabili dei reati di ”associazione finalizzata all’incitamento alla discriminazione e alla violenza per motivi razziali, etnici e nazionali” ed a vario titolo anche per reati di danneggiamento e danneggiamento seguito da incendio aggravati.

I carabinieri del comando provinciale della Spezia hanno compiuto in tutto sei perquisizioni e per tre indagati è stato disposto l’obbligo di dimora nel comune di residenza con il divieto di allontanamento dall’abitazione nelle ore notturno.

Per farsi propaganda affiggevano nelle vie cittadine simboli nazisti e imbrattavano targhe e iscrizioni commemorative della Resistenza e della lotta antifascista.

 

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it