L’attore Michael Parks, è morto a Los Angeles all’età di 77 anni. È stato tra i preferiti del regista Quentin Tarantino che lo volle in ‘Kill Bill’.

Tra le pellicole di successo, Parks recitò in ‘Dal tramonto all’alba’ di Robert Rodriguez e in ‘Twin Peaks’.

Nato a Corona, in California,  Parks cominciò la sua carriera professionale nel mondo della televisione, recitando in serie come ‘Then came Bronson’, poi, negli anni ’90 e nel primo decennio del 2000, i registi Robert Rodriguez, Quentin Tarantino e Kevin Smith lo scelsero per i loro film.

Ad annunciare la morte di Michael Parks è stato il regista Kevin Smith, che su Instagram lo ha definito “il migliore attore” che abbia mai conosciuto.