ultima giornata

Il Brescia soffre, ma è salvo: vittoria per 2 – 1. Trapani in Lega Pro

di . Categoria: Sport

Brescia

Il Brescia vince soffrendo contro il Trapani 2 – 1 e ottiene la salvezza. La squadra di Calori, complice anche la vittoria dell’Avellino retrocede in Lega Pro.

Il Brescia inizia bene la gara e trova dopo due minuti con Torregrossa. Il Trapani non sembra entrato in campo e le rondinelle colpiscono di nuovo questa volta con l’Airone Caracciolo. Nella ripresa il Brescia controlla, ma Calori dà la scossa ai suoi con i cambi: il neo entrato Curiale fa tornare a sperare il Trapani. I cinque minuti di recupero non bastano ai siciliani che retrocedono.

LE PAGELLE

Il Brescia ottiene una salvezza sofferta, dopo una stagione rocambolesca: iniziata con Brocchi in panchina che non ha dato i suoi frutti ed esonerato a marzo, dopo 7 sconfitte nelle precedenti 9 giornate; poi l’arrivo di Cagni che con la sua esperienza ha preso in mano una squadra terzultima in classifica,  che ormai sembrava destinata al baratro della retrocessione.

L’uomo in più come sempre è stato il capitano Caracciolo, l’Airone, ma grande merito va anche alla rivelazione Torregrossa. Nel futuro del Brescia, ci sarà forse il nuovo stadio ma forse anche l’arrivo di Massimo Cellino come patron, da tempo in trattativa con Banco di Brescia e Bonometti (i protagonisti del salvataggio del club dal fallimento di 2 anni fa). Un futuro che almeno per un altro anno sarà in Serie B.

Il Trapani, invece, dopo quattro anni torna in Lega Pro. Un risultato beffardo visto l’ottimo girone di ritorno fatto dalla squadra di Calori (media punti da promozione). Nel giro di un anno i siciliani sono passati dal possibile sogno Serie A, svanito in finale contro il Pescara, alla retrocessione in Lega Pro.

Alla fine ha pagato la prima parte di stagione con Cosmi in panchina che ha portato i siciliani nei bassi fondi della classifica alla fine del girone di andata.. In questi quattro anni il Trapani ha fatto vedere un bel calcio, ottenendo storici risultati tra cui la sfida in Coppa Italia a San Siro contro l’Inter nel 2013 con Boscaglia come allenatore. Il futuro adesso è in Lega Pro, per ripartire e tornare a sognare.

Brescia – Trapani: 2 – 1 Marcatori: 2′ p.t. Torregrossa (B), 18′ p.t. Caracciolo (B), 35′ s.t. Curiale (T)

ORE 22.30 FINE PARTITA

45′ s.t. 5′ minuti di recupero

42′ s.t. CARACCIOLO! Colpo di testa bloccato da Pigliacelli

38′ s.t. L’Avellino è in vantaggio contro il Latina, Trapani in Lega Pro in questo momento

36′ s.t. AMMONITI BLANCHARD E CITRO per un diverbio

35′ s.t. IL TRAPANI LA RIAPRE! CURIALE! Nizzetto batte un punizione dalla distanza, Arcuri non trattiene e l’attaccante appena entrato è più lesto di tutti a ribattere in rete

27′ s.t. Arrivano brutte notizie per il Trapani dagli altri campi: l’Avellino ha pareggiato contro il Latina e in caso di vittoria manderebbe in Lega Pro i granata

25′ s.t. Torregrossa si libera  bene in area e tira di destro: para a terra Pigliacelli

24′ s.t. GOL ANNULLATO AL TRAPANI per fuorigioco

21′ s.t. CURIALE! Cross basso dalla destra sul primo palo, l’attaccante di piede colpisce trovando la risposta di Arcari

18′ s.t. AMMONITO CIARAMITARO per fallo su Coly

12′ s.t. TRAVERSA DI BLANCHARD! Brescia vicino al tris con il colpo di testa del difensore sul primo palo, da calcio d’angolo

10′ s.t. OCCASIONE BRESCIA: Torregrossa in area protegge palla, si gira e tira. Conclusione bloccata da Pigliacelli

7′ s.t. Ritmi bassi in questo inizio di ripresa, ma il Brescia nelle ripartenze dà l’impressione di poter fare male alla difesa del Trapani

ORE 21.38 INIZIA IL SECONDO TEMPO

ORE 21.20 FINE PRIMO TEMPO

47′ p.t. JALLOW! Tiro dal limite dell’area impreciso termina largo

45′ p.t. 2′ minuti di recupero

36′ p.t. AMMONITO TORREGROSSA per simulazione

34′ p.t. MANCONI! L’attaccante del Trapani prova il destro dall’interno dell’area di rigore, ma la palla esce non di molto

33′ p.t. AMMONITO CASASOLA per fallo da dietr

32′ p.t. Jallow colpisce di testa senza creare pericoli a Arcari

26′ p.t. Il Trapani attacca a testa bassa. Nizzetto prova il tiro da fuori, ma palla alta sopra la traversa

18′ p.t. CARACCIOLO RADDOPPIA PER IL BRESCIA! L’Airone entra in area dalla sinistra e in diagonale insacca all’angolino destro

16′ p.t. Coly prova il colo di tesa da calcio d’angolo, ma la palla termina alta

13′ p.t. Cross dalla destra di Jallow, Manconi in area non riesce a controllare e la palla termina fuori

7′ p.t. Il Trapani prova a reagire, ma fatica a trovare spazio

2′ p.t. TORREGROSSA! BRESCIA SUBITO IN VANTAGGIO! cross di Bisoli dalla destra, sul secondo palo l’attaccante di testa insacca. Gol dell’ex

ORE 20.32 INIZIA LA PARTITA: primo pallone per il Trapani, il Brescia attaccherà da sinistra verso destra, in maglia bianca

LE FORMAZIONI UFFICIALI

BRESCIA: Arcari; Calabresi, Romagna, Blanchard; Untersee, Bisoli, Pinzi, Crociata (24′ s.t. Lancini), Coly; Caracciolo, Torregrossa (32′ s.t. Ferrante). Allenatore: Cagni

TRAPANI: Pigliacelli; Casasola, Pagliarulo, Legittimo, Rizzato; Maracchi, Nizzetto, Barillà (24′ s.t. Citro); Coronado (9′ s.t. Ciaramitaro), Manconi (16′ s.t. Curiale); Jallow. Allenatore: Calori

——-

È arrivato il giorno dei verdetti: il Brescia, con una vittoria centrerebbe la permanenza in Serie B senza passare dai playout, mentre il Trapani con un successo dovrebbe comunque allungare il proprio impegno anche nel post season.

>TUTTE LE COMBINAZIONI

Per la squadra siciliana, però, c’è anche lo spettro di una clamorosa retrocessione diretta senza playoff. Qualora, infatti, oltre al Brescia anche Ternana e Avellino dovessero vincere, il divario fra i siciliani e le rivali salirebbe a cinque punti, quanto necessario per annullare i playout.

18 maggio 2017

LASCIA IL TUO COMMENTO







LE ULTIME NOTIZIE

Tutte le news