milan, ac milan, massimo mirabelli, closing milan, fininvest, sine-europe, cordata cinese milan, milan cinese, vendita milan, fassone, mirabelli nuovo ds milan, ds milan, galliani, sostituto galliani, maldini, maldini ritorna al milan, maldini torna al milan, maldini dirigente, maldini dirigente al milan, maldini direttore sportivo del milan

Anche nel giorno della finale di Champions, il calciomercato non si ferma: al momento, infatti, è in corso un incontro tra l’ad rossonero, Marco Fassone, il ds Massimiliano Mirabelli e il procuratore Jorge Mendes.

Un incontro conoscitivo, dove il procuratore portoghese ha fornito la propria lista di giocatori e il Milan valuterà quali profili possono essere reputati interessanti. Si aggiorneranno dopo pranzo.

Presenti in un altri tavoli dello stesso hotel anche Nasser Al-Khelaïfi e Leonardo Jardim, rispettivamente presidente del PSG e allenatore del Monaco. Perché il mercato si muove anche nel giorno della finale.

Subito dopo la finale di Champions, arriverà anche una risposta da parte di Alvaro Morata, al quale la società rossonera ha proposto un quadriennale da 5,5 milioni a stagione.