Il primo round tra Carpi e Benevento finisce in pari, al Cabassi c’è un solo vincitore: l’equilibrio. Le due squadre hanno giocato una partita prettamente difensiva, senza mai rendersi pericolose nelle aree avversarie.

Nel match di ritorno, i campani dovranno fare a meno di Falco e Melara, entrambi per squalifica: due assenze a dir poco pesanti.

Carpi (4-4-2): Belec 6,5; Sabbione 6,5, Romagnoli 6,5, Poli 6,5, Letizia 6; Concas 5,5 (dal 23′ s.t. Pasciuti 6), Mbaye 6, Bianco 6, Di Gaudio 6,5 (dal 36’s.t. Fedato 5,5); Lasagna 5,5 (dal 42′ s.t. Beretta s.v.), Mbakogu 5. 

Benevento (4-4-2): Cragno 6; Venuti 6, Camporese 6,5, Lucioni 6,5, Lopez 6; Melara 5 (dal 19′ s.t. Matera 6), Chibsah 5,5, Viola 6,5, Eramo 6; Falco 6, Cisse 6 (dal 43′ s.t. Ceravolo).