Dino Sajudin, figlio illegittimo Trump, figlio segreto trump, Trump, trump Dino Sajudin, trump figlio

Almeno sette morti e 48 feriti in un attacco terroristico e il sindaco di Londra dice che ‘non c’è ragione di essere allarmati! Dobbiamo smettere di essere politicamente corretti e occuparci della sicurezza per la nostra gente. Se non ci facciamo furbi potrà solo andare peggio“. Questa l’ennesima provocazione lanciata dal presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, tramite Twitter.

Il terreno dello scontro è, ancora una volta, il rapporto tra immigrazione e sicurezza. Secondo Trump, il musulmano di origine pakistana, Sadiq Khan, starebbe sottovalutando il rischio terrorismo.  Quindi, collegando le stragi terroristiche con quelle causate dal facile accesso alle armi in Usa, ha aggiunto: “Notate che non abbiamo il dibattito sull’uso delle armi al momento? È perché hanno usato coltelli e un camion”.

La replica del sindaco londinese è stata garbata ma potente. Il suo portavoce ha infatti dichiarato che Khan “ha cose più importanti da fare che rispondere a un tweet mal informato postato dal presidente degli Stati Uniti, Donald Trump. “Il Sindaco sta lavorando molto…per coordinare la risposta a questo orribile e vile attacco terroristico”, ha spiegato il portavoce.

“Donald Trump deliberatamente interpreta fuori contesto le sue parole, con le quali invitava i londinesi a non sentirsi allarmati alla presenza di tanta polizia, inclusi agenti armati, sulle strade”.  Stamattina Khan aveva invitato i suoi concittadini a mantenere la “calma” pur ammettendo il rischio di possibili, nuovi attentati: “Non c’è bisogno di essere allarmati“, aveva aggiunto.