È tempo di addii alla Rai. Diego Bianchi, in arte Zoro, ha lasciato ufficialmente la Rete nazionale per entrare e far parte di La7. L’accordo è stato raggiunto questa mattina mentre il programma Gazebo sarà inserito nella programmazione di La7 da autunno 2017.

“Rai3 è stata casa. Come tale, ringraziando chi me l’ha fatta vivere così, la penserò sempre. La7 è una grande sfida, con i complici di prima”, ha scritto Zoro su Twitter. Zoro aveva già avuto precedenti rapporti lavorativi con Andrea Salerno, nuovo direttore di La7 che in precedenza lavorava in Rai.

Il programma avrà lo stesso format, continuerà a parlare di politica in chiave ironica con riportage video e commenti in studio. Insieme a Zoro, non mancheranno le analisi di Marco Damilano e di Francesca Schianchi della Stampa. L’ultimo messaggio di benvenuto è quello di Enrico Mentana: “C’è un taxi in arrivo a La7…Benvenuti Zoro Makkox Missouri e tutti gli altri (Salerno e Damilano già attovagliati…)”.