Allegri, rientro Marchisio, rientro Khedira,

In casa Juventus c’è ancora delusione per la finale di Champions persa a Cardiff, ma è il momento di pensare al futuro. Il primo nodo da sciogliere è Massimiliano Allegri e il suo rinnovo.

Mercoledì è previsto un incontro tra il tecnico e la dirigenza bianconera: Allegri chiede un aumento di ingaggio a 8 milioni di euro a stagione e due-tre top player per poter puntare alla Champions League. Nel caso di separazione per il tecnico è pronto a fare follie il Paris Saint Germain disposto a offrirgli 10 milioni a stagione.

Un altro che potrebbe lasciare la Juventus è Leonardo Bonucci che su Instagram ha scritto: “La delusione c’è, esiste. Pensavamo e credevamo che questa volta sarebbe stata quella giusta. Purtroppo non è stato così. Complimenti al Real per la vittoria. Resta però l’orgoglio di aver fatto parte di questo gruppo. Abbiamo portato a casa 2 titoli, facendo qualcosa di veramente unico. Un applauso a Voi tifosi che per la Vecchia Signora, c’eravate, ci siete e ci sarete sempre. Nelle sconfitte e nelle vittorie”.

Parole che sanno di addio. Sul difensore c’è l’interesse del Chelsea di Conte e del Manchester City. I Blues in passato avevano già cercato quest’ultimo, ma alla fine aveva prevalso la volontà del giocatore di rimanere.