Vettel, Ferrari pole position

Mattia Binotto è certo: Vettel rimane in Ferrari anche l’anno prossimo. Il direttore tecnico della Ferrari ha espresso il propio auspicio durante le premiazioni del Trofeo Bandini a Brisighella, convinto della bontà del progetto e della possibilità di rinnovare il contratto in scadenza del pilota tedesco (attualmente leader del mondiale).

Il direttore tecnico della Ferrari ha smentito le voci di mercato delle ultime settimane: “Vettel è un nostro pilota, è pluri-iridato. Penso che rimarrà con noi. Perché non c’è niente di più bello per un pilota di Formula 1 che vincere con la rossa…”.

Binotto torna poi sullo storico successo di Montecarlo: “Era da 16 anni che la Ferrari non si imponeva nel Principato, credo che la vittoria e la doppietta siano state una liberazione: aspettavamo questo momento da tanto tempo e la Ferrari merita molto di più.

Binotto è certo del potenziale della Rossa: “È stata una vittoria che ci ha fatto crescere la consapevolezza di avere una macchina veloce, e di potercela giocare alla pari. O anche dimostrare addirittura di essere i più forti”.