elezioni 11 giugno 2017, elezioni 11 giugno palermo, elezioni amministrative 2017, elezioni amministrative 2017 palermo, risultati elezioni 11 giugno, risultati elezioni amministrative 2017, risultati elezioni palermo 11 giugno 2017, sindaci elezioni amministrative 2017

Una elezione al primo turno sfiorata per Americo Di Benedetto (centrosinistra), che con il 47,1% stravince il primo turno delle elezioni comunali dell’Aquila e sfiderà al ballottaggio il prossimo 25 giugno Pierluigi Biondi (centrodestra), che ha ottenuto il 35,93% dei voti.

DATI REALI: (80 sezioni su 81). Americo Di Benedetto 47,01%, Pierluigi Biondi 35,93%, Carla Cimoroni 6,27% e Righetti 4,85%. 

Buona l’affluenza alle urne, con il 67,77% degli aventi diritto che oggi votavano per la prima volta dopo la fine di un’era, quella dell’ex sindaco Massimo Cialente (primo cittadino negli ultimi 10 anni e impegnato nei difficili anni post sisma in Abruzzo).

>ELEZIONI AMMINISTRATIVE 2017: I RISULTATI

Dati molto bassi per gli altri due principali candidati: Carla Cimoroni (sostenuta d Rifondazione Comunista) ottiene poco più del 6% dei voti, precedendo il candidato del Movimento 5 Stelle Fabrizio Righetti, che si attesta al 4,85%.

——–

Ore 14.20: In base ai dati reali (solo 6 sezioni al termine dello spoglio) si profila una larga vittoria di Americo Di Benedetto (centrosinistra) con il 47,09%, mentre il suo avversario sarà Pierluigi Biondi (centrodestra) con il 35,94%. Nettamente staccati gli altri candidati, tutti sotto al 10% dei voti.

Ore 07.03: Il Viminale ha diffuso i risultati provvisori relativi allo scrutinio di 35 sezioni su 81: in testa Di Benedetto col 46,31%, a seguire Biondi (35,38%), Cimoroni (7,20%), Righetti (4,80%), Trifuoggi (2,82%), Silveri (1,82%) e Pagliariccio (1,47%).

Ore 02.00 – Dati reali (2 sezioni su 81). Di Benedetto 43,01%, Biondi 34,05%, Cimoroni 9,67%, Trifuoggi 5,37%, Pagliariccio 1,43%, Silveri 4,30%, Righetti 2,15%.

Ore 00.52 – La seconda proiezione di Ipr-Piepoli per la Rai riconferma Di Benedetto al primo posto con il 45%, seguito da Biondi al 37%, Carla Cimaroni al 7% e Righetti al 5%.

Ore 00.34 – La prima proiezione Ipr-Piepoli per la Rai vede ancora in testa il candidato sindaco per il centrosinistra Americo Di Benedetto (48%). Dopo di lui Pierluigi Biondi del centrodestra con il 36%, la Cimaroni che prende solo il 5% e Righetti al 4%.

Ore 00.00 – Cala l’affluenza a L’Aquila, dove alla chiusura dei seggi ha votato il 67,77% degli aventi diritto. Durante le precedenti elezioni l’affluenza era stata del 72,38%.

Ore 23.54 – Sono stati diffusi i risultati del secondo exit poll di Ipr Marketing-Istituto Piepoli per la Rai. Il candidato sindaco Di Benedetto si posiziona al 44-48%, ancora seguito da Biondi al 41-45% e Carla Cimaroni al 2-6%. Delusione per Righetti del M5S che si ferma all’1-5%.

Ore 23.06 – Secondo il primo exit poll di Ipr Marketing-Istituto Piepoli per la Rai, il candidato sindaco Americo Di Benedetto è al 46-50%, seguito da Pierluigi Biondi al 30-34%, Carla Cimaroni al 7-11% e Fabrizio Righetti al 4-8%.

Ore 23.00 – Si sono chiusi tutti i seggi. Comincia lo spoglio delle schede.

Ore 19 – Secondo i dati diffusi dal Viminale, il tasso di affluenza alle urne registrato nella seconda rilevazione delle 19 è del 47,10%.

Ore 12 – Il dato definitivo sull’affluenza alle urne registrata all’Aquila alle ore 12 è del 19,35% degli aventi diritto. Meglio ha fatto solamente Catanzaro tra i quattro capoluoghi di regione.

L’Aquila è uno dei quattro capoluoghi di Regione chiamati al voto in questa tornata di elezioni amministrative.

A sfidarsi per la carica di primo cittadino sono: Americo Di Benedetto (Cambiare insieme, Democratici e socialisti per L’Aquila e frazioni, L’Aquila sicurezza lavoro, Democratici e progressisti Articolo 1 per L’Aquila, Territorio collettivo, Abruzzo civico, Partito Democratico, Socialisti e popolari per L’Aquila, Il passo possibile), Pierluigi Biondi (Forza Italia, L’Aquila Futura, Rivoluzione Cristiana, Benvenuto presente, Unione di centro, Noi con Salvini, Fratelli d’Italia-Alleanza nazionale), Nicola Trifuoggi (Progetto Trifuoggi per L’Aquila, Città Territorio L’Aquila), Fabrizio Righetti (Movimento 5 Stelle), Carla Cimaroni (L’Aquila bene comune L’Aquila a Sinistra – L’Aquila che vogliamo – L’Aquila chiama Chi Ama L’Aquila), Claudia Pagliariccio (Casapound L’Aquila), Giancarlo Silveri (Riscatto Popolare).

Foto da Twitter.