ITALIA – LIECHTENSTEIN 5 – 0 

Marcatori: 36′ p.t. Insigne (I), 7′ s.t. Belotti (I), 30′ s.t. Eder (I), 37′ s.t. Bernardeschi (I), 45′ s.t. Gabbiadini (I)

>LE PAGELLE

L’Italia ha vinto, ed è l’unica cosa che conta. La larga vittoria ai danni di un modesto avversario come il Liechtenstein non basta: la Spagna continua a correre, e ci si giocherà tutto nello “spareggio” del 2 settembre al Bernabeu.

La nazionale di Lopetegui, infatti, vanta una dote di 4 gol rispetto agli azzurri alla voce “differenza reti”, parametro decisivo per la qualificazione diretta in caso di arrivo in vetta a pari punti.

La squadra di Ventura ha trovato enormi (ed inaspettate) difficoltà a sbloccare il match, rimasto sullo 0 – 0 fino 36esimo minuto del primo tempo.

Dopo aver trovato il vantaggio, gli azzurri si sono sciolti, giocando una gara ad alti ritmi, trovando più volte la via del gol, ma sprecando anche moltissime chiare occasioni da rete. Da segnalare il positivo esordio di Lorenzo Pellegrini e il primo gol in azzurro per Bernardeschi.

ORE 22.39 FINISCE IL MATCH

45′ s.t. – GOL ITALIA! GABBIADINI! Grande progressione sulla sinistra di Spinazzola che fornisce l’assist al centro dell’area per Gabbiadini che deve solo spingere in porta col destro

37′ s.t. – GOL ITALIA! BERNARDESCHI! Gran sinistro dai 25 metri che buca le mani a Jehle che aveva seguito la traiettoria

30′ s.t. – NELL’ITALIA ENTRA GABBIADINI ED ESCE BELOTTI

30′ s.t. – GOL ITALIA! EDER! Splendido assist di Belotti dalla parte destra dell’area, Eder si inserisce senza palla centralmente, e ribadisce in rete di testa il traversone del compagno.

21′ s.t. – NELL’ITALIA ENTRA EDER ED ESCE IMMOBILE

20′ s.t. – Insigne prova il destro al volo: Jehle blocca in due tempi

15′ s.t. – NELL’ITALIA ENTRA BERNARDESCHI ED ESCE CANDREVA

8′ s.t. – PALO DI IMMOBILE! Conclusione di piatto dall’altezza del dischetto

7′ s.t. – GOL ITALIA! BELOTTI! Splendida palla filtrante di Insigne che lancia Belotti in profondità, il “Gallo” fredda Jehle con un piazzato di interno destro dall’interno dell’area.

2′ s.t. – Colpo di testa di De Rossi da corner: alto

ORE 21.48 INIZIA IL SECONDO TEMPO

ORE 21.32 FINISCE IL PRIMO TEMPO

44′ p.t. – AMMONITO POLVERINO

42′ p.t. – Miracolo di Jehle che respinge il sinistro di Immobile dall’interno dell’area piccola.

36′ p.t. – GOL ITALIA! INSIGNE! Spinazzola sulla sinistra fornisce palla in mezzo per Insigne che stoppa e calcia col destro a giro: la palla sbatte sul palo interno e termina in rete.

30′ p.t. – Polverino rischia il gol con un destro secco dai 20 metri: Buffon era sulla traiettoria

25′ p.t. – Veronica di Insigne e destro debole dal limite: blocca Jehle

15′ p.t. – Immobile prova il destro al volo dall’interno dell’area: in curva

8′ p.t. Destro secco di Candreva dai 20 metri: largo

3′ p.t. Annullata, ingiustamente, una rete a Candreva per presunta posizione irregolare

ORE 20.45 INIZIA IL MATCH

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Italia: Buffon: Darmian, Barzagli, Chiellini, Spinazzola; Pellegrini, De Rossi; Candreva (dal 15′ s.t. Candreva), Belotti, Immobile, Insigne.

Liechtenstein: Jehle, Goppel, Rechsteiner, Burgmeier, Buchel, Malin, Gubser, Hasler, Salanovic, Frick, Polverino.

L’Italia affronta l’ultimo impegno ufficiale, valido per le qualificazioni al mondiale in Russia, prima del decisivo spareggio contro la Spagna di settembre. L’obbligo, stasera, sarà quello di vincere; l’obiettivo quello di fare una goleada.