sisma magnitudo messina, sisma melito di porto salvo, sisma messina, terremoto Melito di porto Salvo, terremoto messina, terremoto messina magnitudo

Nella giornata del 12 giugno si registra un violento terremoto, di magnitudo 6.2, che ha colpito la regione del mar Egeo in Turchia, vicino la costa occidentale del Paese. Secondo l’osservatorio sismologico della INGV, la magnitudo andrebbe corretta a 6.4 sulla scala richter.

Non si segnalano danni a cose o persone in Turchia, mentre danni si registrano per diversi edifici a Lesbo dove si contano un morto e 10 feriti. La scossa è stata avvertita anche ad Istanbul e persino ad Atene e in buona parte della Grecia, nell’est del Mar Egeo.

Il fenomeno sismico (epicentro nella località di Karaburun) è avvenuto alle 15.28 locali (le 14.28 in Italia) ed è stato seguito da diverse scosse di assestamento, la più forte delle quali di magnitudo 4.9.

A riferire la notizia in giornata è stata la protezione civile turca (Afad), che riporta di molte persone scese in strada in preda al panico (anche nella regione di Marmara): le province maggiormente colpite sono quelle di Smirne e Cannakale.