Aggiornato alle: 23:25

Colombia, bomba in un centro commerciale | Tre donne morte: “Codardo atto terroristico”

di Fabrizio Messina

» Cronaca » Colombia, bomba in un centro commerciale | Tre donne morte: “Codardo atto terroristico”

Colombia, bomba in un centro commerciale | Tre donne morte: “Codardo atto terroristico”

| domenica 18 Giugno 2017 - 08:32
Colombia, bomba in un centro commerciale | Tre donne morte: “Codardo atto terroristico”

Colombia nel dramma per quello che è probabilmente un atto terroristico. Una bomba è stata fatta esplodere nel bagno delle donne al secondo piano del “Centro Andino“, uno dei centri commerciali più frequentati di Bogotà, in Colombia. Tre persone, tra cui una 23enne francese, sono morte e altre 11 sono rimaste ferite nel cuore del quartiere turistico della capitale.

Il sindaco Enrique Penalosa lo ha definito un “un codardo attacco terroristico” e l’attenzione si è concentrata immediatamente sull’Esercito di liberazione nazionale (Eln), ultimo movimento ribelle ancora attivo nel Paese sudamericano. L’altro gruppo ribelle del Paese, le Farc, (che comunque hanno firmato un accordo di pace) ha negato il coinvolgimento in questo atto terroristico e anzi ha espresso solidarietà per le vittime di Bogotà.

La vittima francese è stata identificata come Julie Huynh, da sei mesi a Bogotà come volontaria in una scuola di un quartiere povero. Le vittime sono tutte donne, ma si contano anche 11 feriti, di cui tre gravi.

Il ministro dell’Interno Guillermo Rivera, segue da vicino il caso: “La vicenda è stata affidata all’antiterrorismo“. Le vittime, oltre alla 23enne francese, sono una 27enne e 31enne, secondo quanto riferito da fonti ospedaliere.

INCENDIO IN PORTOGALLO, DECINE DI MORTI

Foto da Twitter.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it