bimbo impiccato brescia, Brescia, suicidio bambino brescia, suicidio bimbo brescia, suicidio bimbo travagliato

Un pilota di 41 anni, Alessandro Pepe, è morto nel corso del rally “Rose’n Bowl”, gara valida per il campionato di San Marino e il campionato Erms, categoria auto storiche. La gara è stata sospesa.

Lo schianto è avvenuto durante la prova speciale “Le tane” in mattinata, intorno alle 10: il pilota (dipendente della Conad all’Azzurro di Serravalle) era al volante della sua A112 Abarth, quando ha perso il controllo della vettura su un dosso schiantandosi contro un muro di recinzione.

Il trasporto in ospedale a Cailungo è stato vano: intorno alle ore 12 è stato dichiarato il decesso. Illesi il suo navigatore, il  sammarinese Alberto Ronci e gli spettatori a bordo strada.