Ecco la prima sorpresa dell’edizione 2017 della Confederations Cup: il percorso della Russia, paese ospitante della competizione, termina ai gironi eliminatori.

Il Portogallo di Cristiano Ronaldo vince lo stesso girone A ottenendo il pass per le semifinali, insieme al Messico, al quale bastava soltanto un pari proprio contro la Russia per accedere al turno successivo.

Al centro delle voci di mercato ma sempre più decisivo CR7: capocannoniere del torneo con 2 gol e 1 assist al referto.

Il campione di Madeira dà spettacolo insieme al neo-milanista Andrè Silva nella goleada alla Nuova Zelanda, che conclude il girone con il misero bottino di 0 punti.