bimbo impiccato brescia, Brescia, suicidio bambino brescia, suicidio bimbo brescia, suicidio bimbo travagliato

Tragedia in una palazzina di Cento (Ferrara), dove una bimba di origine pachistana di 4 mesi è morta dopo essere caduta da una finestra del suo appartamento al secondo piano.

Il fatto, avvenuto in via Matteotti nel pomeriggio del 23 giugno, non sarebbe da attribuire a cause violente, ma ad una tragica fatalità: forse, secondo i carabinieri, la tragedia è accaduta sotto gli occhi del fratellino e di un amichetto che stavano giocando.

I tentativi di rianimazione sono stati vani: i soccorritori del 118 (giunti mentre la madre della piccola teneva a sé la piccola, piangendo disperata dopo averla raggiunta in strada) hanno subito considerato le critiche le condizioni della piccola, che dopo pochi minuti di trasporto in eli-ambulanza è morta.

Ad accorgersi per primi della tragedia sono stati i clienti e il titolare di un salone da parrucchiere, attirati dal tonfo della caduta, scoprendo il corpo della bambina riverso in strada. Le indagini sono affidate ai carabinieri della Compagnia di Cento.