alpinisti monte bianco, black out varese, maltempo, maltempo malpensa, maltempo nord italia, maltempo piacenza, ritardo voli malpensa

Continua il momento difficile sul fronte meteo nel Nord Italia, che dopo giornate di caldo miste a temporali, nella giornata di domani (mercoledì 28 giugno) verrà raggiunto dal ciclone Circe, con una netta diminuzione delle temperature.

La perturbazione porterà violenti temporali, accompagnati da grandine, possibili trombe d’aria (o tornado) e nubifragi, colpendo maggiormente sulle Alpi e Pre-alpi, dove è massima l’allerta per grandine, nubifragi, smottamenti e frane.

Temporali, trombe d’aria e piogge sono previste in tutta la Pianura Padana, con particolare riferimento ai settori centrali e settentrionali di Piemonte e Lombardia Veneto e Friuli. Forti precipitazioni previste anche nel Levante e in Alta Toscana, con venti fino a 50-70 km/h, con piogge fino anche nelle aree settentrionali di Lazio e Abruzzo.

Situazione totalmente opposta al momento al Centro e al Sud Italia, dove le correnti meridionali associate alla perturbazione e il vento di scirocco sul versante Adriatico faranno schizzare verso l’alto le temperature fino a sabato, oltre i 35°C, con picchi anche intorno ai 40 gradi su Calabria e Sicilia.