allarme incendi sicilia, allarme incendio sciacca, incendi sicilia, incendio boccadifalco, incendio contrada Pierderici, incendio giardini naxos, incendio poggio ridente, incendio sciacca

La furia distruttiva degli incendi, quasi tutti di natura dolosa, non si placa in Sicilia. Sotto scacco c’è adesso l’ingresso est di Sciacca, l’area boschiva di contrada Pierderici e le aree residenziali comprese tra le vie Figuli e Ravasio e il viale della Vittoria.

Allarme tra la popolazione costretta ad evacuare tre palazzi. Alcune persone sarebbero rimaste intossicate per il fumo, canadair già operativi. Situazione delicata anche a Giardini Naxos, nel Taorminese, soprattutto nella zona del casello autostradale di Calacarone dell’A18 Messina-Catania.

Successivamente le fiamme hanno invaso un tratto di terreno sul quale corre la ferrovia che attraversa la rinomata cittadina turistica. Squadre dei vigili del fuoco sono ancora al lavoro, sono intervenuti anche i carabinieri per garantire l’incolumità dei residenti.

E c’è un nuovo fronte di fuoco anche nel Palermitano, a Poggio Ridente, dove alcune villette minacciate sono state evacuate. Sul posto sono giunti quattro camion dei vigili del fuoco e tre mezzi della Forestale. Alcuni residenti sono stati costretti a lasciare le proprie abitazioni per consentire l’intervento dei soccorsi.