brescia donna scomparsa, donna scomparsa Brescia, fermato marito donna scomparsa, marocchina scomparsa, marocchina uccisa brescia, omicidio brescia marocchina

Avrebbero ucciso due persone tentando di eliminarne anche una terza, gli otto indagati arrestati e condotti in carcere dalla polizia di Catanzaro e Vibo Valenzia.

Le indagini sono state condotte con il supporto del Servizio centrale operativo di Roma e sotto il coordinamento della Direzione distrettuale antimafia di Catanzaro.

Dopo anni è stata quindi fatta luce su mandanti ed esecutori dell’omicidio di Mario Franzoni, avvenuto nel 2002 a Porto Salvo, dell’omicidio di Giuseppe Salvatore Pugliese Carchedi e del tentato omicidio di Francesco Macrì.

Questi ultimi sono avvenuti nel 2006 sulla statale 522 tra Vibo Marina e Pizzo Calabro. Gli agguati sono tutti ritenuti di stampo mafioso.

Le indagini sono state supportate anche dalle dichiarazioni rese dai collaboratori di giustizia Giuseppe Giampà, Raffaele Moscato, Pasquale Giampà e Andrea Mantella.