hamas annuncia cessate il fuoco, Israele cauta sulla tregua di Hamas, Bennet incita a piena forza contro Hamas su Gaza

Duro colpo dell‘esercito israeliano nei confronti di Hamas. Un blitz in Cisgiordania condotto nella notte ha portato all’arresto di 25 alti esponenti dell‘organizzazione palestinese nel contesto delle misure straordinarie adottate dopo le violenze degli ultimi giorni.

Secondo fonti palestinesi, fra gli arrestati ci sarebbero un deputato e 5 miliziani di Hamas. Immediata la reazione della controparte palestinese che dopo poche ore ha lanciato un razzo dalla Striscia di Gaza verso Israele, ma è l’ordigno è esploso in volo.

Intanto si muove il premier israeliano, Benjamin Netanyahu, che ha convocato il gabinetto di difesa del governo per esaminare la situazione bollente della Spianata delle Moschee a Gerusalemme venutasi a creare dopo l’installazione di metal detector all’ingresso della zona.

Il ministro della sicurezza interna Ghilad Erdan ha detto che vengono presi in esame anche altri sistemi di sicurezza, ma almeno per ora la polizia ritiene che i metal detector diano la maggiore affidabilità. I palestinesi però ribadiscono che la calma potrà tornare solo quando ai fedeli islamici sarà garantito l’ingresso senza alcun controllo.