Aggiornato alle: 08:45

USA, il piano “Dreamers” viene abrogato | Trump: “Siamo paese di opportunità e di leggi”

di Redazione

» Esteri » USA, il piano “Dreamers” viene abrogato | Trump: “Siamo paese di opportunità e di leggi”

USA, il piano “Dreamers” viene abrogato | Trump: “Siamo paese di opportunità e di leggi”

| martedì 05 Settembre 2017 - 19:40
USA, il piano “Dreamers” viene abrogato | Trump: “Siamo paese di opportunità e di leggi”

Jeff Sessions, ministro della Giutsizia e Procuratore Generale degli Stati Uniti, ha annunciato l’abrogazione del programma di amnistia per i c.d. “Dreamers”.

Il DACA (che viene considerato incostituzionale dall’attuale amministrazione) era stato approvato dall’amministrazione Obama nel 2012 e garantiva ad oltre 800 mila persone la protezione dai decreti di espulsione qualora il loro ingresso clandestino negli USA fosse avvenuto da bambini, insieme ai genitori.

Sessions difende così tale decisione: “Non vuol dire che sono cattive persone o che la nazione non li rispetta o li sminuisce in alcun modo; stiamo solo applicando le nostre leggi nella maniera corretta, così come approvate dal Congresso”.

Trump potrà abrogare l’atto con un proprio decreto, ma entro 6 mesi il Congresso sarà chiamato a legiferare in materia: “Non sono favorevole a punire bambini, la maggior parte dei quali adesso sono adulti, per le azioni dei loro genitori. Ma dobbiamo anche riconoscere che siamo un Paese di opportunità perché siamo un Paese di leggi”, ha affermato.

Critiche alla decisione di abrogare il piano “Dreamers” arrivano però anche dallo stesso partito repubblicano, nello specifico dal senatore John McCain, definendolo un approccio sbagliato al tema dell’immigrazione: “É necessario che entrambe le parti politiche si uniscano per riformare il sistema e garantire la sicurezza delle frontiere”.

Durissima la critica anche dello stesso Barack Obama: “Oggi un’ombra è calata ancora una volta su alcuni dei nostri migliori e più brillanti giovani. Prendere di mira questi ragazzi è sbagliato, perché essi non hanno fatto niente di male. Inoltre è autolesionistico e crudele”.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it