carabinieri feriti, genova carabinieri feriti, genova posto di blocco, ladri fuga genova, posto di blocco genova

Sono 50 le persone tratte in arresto dai carabinieri di Brindisi nell’ambito di un’inchiesta antimafia condotta contri i presunti appartenenti all’organizzazione Sacra corona unita.

Le accuse sono di associazione mafiosa, concorso in omicidio e traffico di droga e armi. Gli arresti sono stati effettuati eseguiti nelle province di Brindisi, Lecce e Taranto.

Il blitz rappresenta il “seguito” di un’operazione compiuta a dicembre, nella quale vennero ordinate alcune scarcerazioni per “vizio di forma”.

Tra i reati contestati figura anche l’omicidio, a San Donaci (Brindisi), di Antonio Presta, il figlio di un collaboratore di giustizia. Le indagini sono state condotte dalla Direzione distrettuale antimafia di Lecce.