Un incendio dalle grosse proporzioni è divampato nella notte alla Roncadin di Meduno, in provincia di Pordenone.

Si tratta del colosso mondiale nel settore delle pizze surgelate che produce quasi mezzo milione di pizze al giorno e dà lavoro a circa cinquecento persone.

Da una prima ricostruzione, non ci sarebbero feriti, ma il rogo sarebbe molto esteso.

Sul posto stanno operando undici mezzi dei vigili del fuoco del Comando provinciale di Pordenone e dei distaccamenti di Maniago, San Vito al Tagliamento e Spilimbergo. Successivamente sono giunti, come rinforzo, anche squadre del Comando di Udine.

“Torneremo subito al lavoro. Se sarà necessario lavorare giorno e notte, sabato e domenica, lo faremo. Ci rialzeremo”, ha detto Edoardo Roncadin, fondatore dell’azienda, che ha tenuto a precisare che “la cosa importante è che non ci sono feriti”.