Frasi omofobe al Grande Fratello Vip, Mario Serpa su Twitter: “Curatevi voi”

di Redazione

» TV » Frasi omofobe al Grande Fratello Vip, Mario Serpa su Twitter: “Curatevi voi”

Frasi omofobe al Grande Fratello Vip, Mario Serpa su Twitter: “Curatevi voi”

| martedì 26 Settembre 2017 - 14:18
Frasi omofobe al Grande Fratello Vip, Mario Serpa su Twitter: “Curatevi voi”

Stanno facendo parecchio discutere alcune frasi omofobe che sono circolate dentro la Casa del Grande Fratello Vip. Se nella passata edizione del reality si erano presi dei provvedimenti nei confronti di Clemente Russo, quest’anno si sembra quasi volerci passare sopra.

Un atteggiamento che al pubblico non sta piacendo: molto probabilmente la prossima settimana si ritornerà sull’argomento.

Frasi omofobe

In modo particolare ai telespettatori, e soprattutto agli utenti dei social, non sono piaciute alcune frasi che Marco Predolin ha detto riferendosi a Cristiano Malgioglio. Nella puntata di ieri sera, Alfondo Signorini ha chiesto delle spiegazioni e Predolin si è difeso dicendo che erano frasi estrapolate dal contesto.

Predolin ha continuato la sua difesa sostenendo che la frase “Malgioglio lo brucerei sul rogo come Giovanna D’Arco” è stata strumentalizzata, e che era stata detta all’interno di un contesto ironico. Una difesa che non ha convinto quasi nessuno.

L’ex corteggiatore del Trono Gay

Molti hanno continuato ad attaccare queste frasi e su Twitter tra gli altri è intervenuto anche Mario Serpa, ex corteggiatore del Trono Gay di Uomini e donne che ha scritto: “L’omosessualità non è una malattia, l’omofobia sì!” Curatevi voi!”.

In molti adesso si aspettano un provvedimento ufficiale da parte del Grande Fratello Vip.

tweet-mario-serpa-omofobia-grande-fratello-vip

 

 

 

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820