aggressione ebreo, ebreo accoltellato, ebreo accoltellato strasburgo, ebreo aggredito strasburgo, Francia, strasburgo

Tragedia a Marsiglia dove un uomo ha accoltellato a morte due donne.L’assalitore è stato poi ucciso dalla polizia francese nella stazione Saint-Charles. Secondo alcuni testimoni, durante l’attacco l’uomo, un nordafricano di 25-30 anni, ha urlato ‘Allah akbar’. La stazione è stata evacuata e il traffico dei treni è stato interrotto.

“Invitiamo tutti i cittadini a evitare la zona della stazione”, ha riferito su Twitter la polizia, impegnata in una vasta operazione antiterrorismo. Secondo i media locali, una delle vittime è stata sgozzata, mentre l’altra pugnalata. Oltre al grosso coltello utilizzato, l’assalitore aveva addosso anche un’altra lama.

“Mobilitazione totale dello Stato al fianco dei marsigliesi”. E’ questo il tweet del portavoce del governo francese, Christophe Castaner, che aggiunge: “Il ministro dell’Interno si reca sul posto e le nostre forze di sicurezza continuano con le loro operazioni”.