Incidente Ultraleggero

Tragedia a Chivasso, in provincia di Torino. Un uomo originario di Bagheria, Onofrio Saeli 55 anni, è morto dopo essere precipitato mentre guidava un ultraleggero.

L’incidente è avvenuto domenica scorsa. L’ultraleggero è precipitato nelle campagne della frazione Boschetto di Chivasso, a pochi chilometri dal campo volo della frazione Carolina da cui era decollato. Onorio Saeli era alla guida del mezzo ed è morto sul colpo.

Sposato e padre di due figli, era originario di Bagheria ma lavorava a Caltanissetta come responsabile della Siae. Sull’incidente sono in corso gli accertamenti dei carabinieri della compagnia di Chivasso.