Quattro braccianti extracomunitari, tre magrebini e un sudanese, sono stati ricoverati per malaria al reparto Infettivi dell’ospedale Moscati di Taranto.

Tutti hanno contratto la malattia in Italia. A renderlo noto sono fonti dell’Asl, precisando che il tempo di incubazione è tra i 12 e i 18 giorni. Due di loro sono infatti nel nostro Paese da nove anni, un altro da due mesi. Per il quarto sono invece in corso verifiche.