accordo nucleare iran, Rohani nucleare, trum contro nucleare iran, trump contro iran, trump nucleare iran, Usa Iran

Non dobbiamo consentire all’Iran di ottenere le armi nucleari. Il regime iraniano – ha aggiunto – sostiene il terrorismo ed esporta violenza, spargimenti di sangue e caos nel Medio Oriente. Questo è il motivo per cui dobbiamo mettere fine alle continue aggressioni e alle ambizioni nucleari dell’Iran“. Così ha parlato il presidente degli Stati Uniti Donald Trump sullo scottante tema del nucleare iraniano.

“L’Iran non ha rispettato l’accordo”

La prossima settimana il tycoon non certificherà il rispetto dell’accordo sul nucleare sostenendo che non è nell’interesse degli Usa e passando la palla al Congresso. Lo scrive il Washington Post. Parlando con i capi militari alla Casa Bianca, Trump ha detto che l’Iran non ha rispettato lo “spirito” dell’accordo.

“Non sono stati all’altezza dello spirito dell’accordo”, ha proseguito. Nel caso in cui l’accordo non venisse effettivamente certificato, si tratterebbe di un enorme passo indietro rispetto allo storico accordo sul nucleare raggiunto nell’estate del 2015 tra l’Iran e le principali potenze mondiali, tra cui gli Stati Uniti allora guidati da Barack Obama.

L’Aeoi risponde al presidente Usa

 

“Se gli Usa lasciano l’accordo sul nucleare e gli altri fanno altrettanto, l’accordo sarà finito. Ma se lo faranno solo gli Usa, il nostro comitato di monitoraggio dell’accordo prenderà una decisione in proposito”, ha detto il capo dell’Agenzia atomica iraniana (Aeoi), prima delle indiscrezioni del Washington Post sull’annuncio di Trump.