Roma Sanabria

La storia tra Antonio Sanabria e la Roma, interrottasi prematuramente nell’estate 2016, potrebbe vivere un ritorno di fiamma. L’attaccante paraguaiano, autore di quattro gol in questo avvio di stagione con il Real Betis, si sta mettendo in mostra anche con la maglia della sua nazionale, e il direttore sportivo giallorosso Monchi valuta la possibilità di esercitare la cosiddetta recompra, la clausola per il riacquisto del centravanti, fissata a 11,5 milioni di euro per la prossima estate e a 14 per la successiva.

A quel punto, la Roma potrebbe decidere di trattenere il giocatore a Trigoria, per metterlo a disposizione di Eusebio Di Francesco, o realizzare tramite la cessione di Tonny una nuova plusvalenza, che contribuirebbe a mettere in ordine i conti del club, sempre alla ricerca di cessioni fruttuose per centrare il pareggio di bilancio nel rispetto dei parametri fissati dal Fair Play Finanziario.