Salvo Filetti

Con la sua inesauribile vena creativa trasforma i volti delle donne più stanche e insoddisfatte del proprio look, che si affidano senza timore alle sue mani miracolose. Lui è Salvo Filetti, direttore creativo e co-fondatore insieme a Renato Gervasi dei brand Compagnia della Bellezza, Capellimania e Joyàcademy e punto di riferimento per l’hair stilyst di tendenza, nonchè hair designer a “Detto Fatto”, programma in onda su Rai 2.

Nato a Catania e ultimo di cinque figli, con la passione per il suo mestiere fin dalla tenera età, ammette di aver combattuto parecchio per realizzare il suo più grande desiderio. “Il mio motto è “se non sogni, non si avvera” che non significa semplicemente sognare o immaginare – racconta Filetti – ma impegnarsi per raggiungere obiettivi sempre più alti”. Oggi Salvo è uno dei parrucchieri più in vista in Italia: più volte Vogue Italia ha presentato le sue opere, veri e propri disegni e progetti visionari realizzati in esclusiva per le passerelle della Milano Fashion Week e Alta Roma. A lui abbiamo chiesto qualche consiglio di bellezza e qualche anticipazione sui look di tendenza del prossimo inverno.

– L’inverno è vicino e anche la voglia di cambiare look. Qual è il taglio che spopolerà in Italia? Parlaci della collezione “Beyoutiful”.
“Mai come in questa nuova stagione si vive e si convive con una pluralità di hair trend: lo stesso taglio cambia identità al variare dello styling e del colore. “BEYOUTIFUL” è la nuova collezione autunno inverno di Compagnia della Bellezza che celebra tutte le donne alla ricerca della propria identità. Tra i trend temptation del prossimo autunno il Bowl cut à la Garçonne. Un bowl remix perché fuso con il corto “a la garçon”. Perfetto per chi è già dotata di un super ovale e uno sguardo wow! Tra i tagli medi dominerà l’Ob- Swag, a metà tra un Lob e uno Swag. Un haircut dal piglio rock e di derivazione Seventies, multiscalato e sfilato sulle lunghezze, frastagliato e sbarazzino dal mood decisamente glam-rock. Il Long Bob, social cut più amato dalle celebrities continua ad essere sempre ai primi posti della “ItHairParade” dell’inverno. Il più cool? La versione X WOB con styling Shiny Waves, onde appena accennate, quasi vissute con un tocco finale visibile lucido/cerato, un taglio in grado di valorizzare ogni tipo di viso.

Sui social spopolano i gruppi dedicati alle ragazze che “combattono” giornalmente con i capelli ricci. Che taglio consiglieresti a chi ha capelli ribelli? 
“I capelli ricci non si “combattono” ma ci si allea con loro! È vero, non tutti i parrucchieri sanno trattare i capelli ricci, li tagliano come se fossero lisci e in alcuni casi sono prevenuti, non li amano. Ma per entrare nel fealing del capello riccio il parrucchiere li deve amare e scoprirne tutti i segreti. Il primo fra tutti è che quasi nella maggioranza dei casi bisogna tagliarli asciutti. Il taglio fatto a capelli bagnati non permette di calcolare con esattezza quanto inciderà sulle lunghezze e il rischio è spesso di ritrovarsi con una chioma più corta di quanto si vorrebbe. Ecco il secondo segreto: non esiste solo la schiuma per agevolare i singoli ricci, ma tanti prodotti styling in funzione dello spessore dei vostri capelli e della tipologia del riccio, come paste modellanti, attivatori in gel e anche schiume. Un buon parrucchiere ti deve insegnare quali sono i prodotti più giusti e cosa fare a casa. Fatevi spiegare come in un tutorial i segreti specifici alla vostra chioma, e siate furbe, fate un video con il vostro smartphone poggiato sulla mensola a specchio.
Terzo segreto: dopo aver messo il prodotto giusto sui capelli molto bagnati, attorcigliate su un dito delle singole ciocche creando un ricciolo piatto, per poi strizzarlo fra indice e pollice dell’altra mano, compattandolo. Quindi diffusore caldo e ventilazione lenta.

Sei un hairstylist di successo e sei il fondatore di “Compagnia della Bellezza”. Ma quali sono le clienti “vip” che hai curato personalmente?
“È il concetto di Vip che mi provoca un dolore…ogni giorno mi impegno a tirar fuori la vip in ogni donna, a raccontare attraverso i suoi capelli nuove storie di bellezza, e in realtà si diventa star, icona quando non imiti più nessuno perché trovi il tuo stile unico e senti che sono gli altri ad imitare te. Al Festival del Cinema di Venezia abbiamo curato con gli hairstylist di Compagnia della Bellezza gli hair look di tantissime attrici e celebrities e l’imperativo per tutte è stato rendere preziosa la semplicità! Credo che il segreto di una vera star in un red carpet sia rendere all’istante il prop

BEYOUTIFUL_web

rio sguardo attrattivo, la propria unicità”.

Donne e relazioni amorose: è vero che le donne amano cambiare look quando sono deluse da un uomo?
“I capelli cambiano quando si cambia direzione, stato d’animo, quando si entra in un nuovo entusiasmo, quando si riaccende il bisogno di sentirsi “attraente”, ad esempio dopo la maternità. Ma è proprio l’energia femminile che ricerca nuove emozioni e voglia di stupire. Mi spaventano i cambiamenti “reattivi”, subito dopo un litigio o una separazione…nella maggioranza dei casi si trasformano in autopunizione. I cambiamenti giusti sono consapevoli e valutati da un hair stylist che sa ascoltare e rilanciare l’idea stilistica”.

Crediti immagini
“Collezione BEYOUTIFUL Compagnia della Bellezza”