Aggiornato alle: 20:30

Palermo, omicidio in piazza all’Arenella | Fermata una 20enne, movente incerto

di Redazione

» Cronaca » Palermo, omicidio in piazza all’Arenella | Fermata una 20enne, movente incerto

Palermo, omicidio in piazza all’Arenella | Fermata una 20enne, movente incerto

| sabato 07 Ottobre 2017 - 18:38
Palermo, omicidio in piazza all’Arenella | Fermata una 20enne, movente incerto

Una nuova esecuzione a Palermo, questa volta nel quartiere dell’Arenella. La sparatoria è avvenuta in piazzetta Caruso dove due fratelli sono stati raggiunti da diversi colpi di pistola: uno è morto e l’altro è stato ricoverato a Villa Sofia. I sanitari del 118 hanno constatato la morte di Leonardo Bua e il ferimento del fratello Giuseppe.

Entrambi gli uomini sono stati trovati a terra. Dopo l’agguato, la polizia ha fermato una ventenne, Alessandra Ballarò, vicina di casa, col quale i due fratelli avrebbero avuto liti continue. I testimoni, parenti e vicini di casa delle vittime, hanno riferito che le discussioni tra le due famiglie erano frequenti e l’ultima, violenta, sarebbe avvenuta solo una settimana fa.

A indicare la donna come presunta responsabile del delitto sarebbero stati i familiari delle due vittime e alcuni testimoni. Lo scorso 18 settembre, sempre nel quartiere Acquasanta, un uomo di 48 anni Pietro Francesco Maronia, posteggiatore abusivo, era stato ucciso con una coltellata in vicolo Pipitone, non lontano dal luogo dell’omicidio di sabato pomeriggio.

 

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it