calo reati italia, dati reati italia, milano pericolosa, reati città italiane, reati italia, roma pericolosa

Buone notizie sul fronte della sicurezza in Italia. Ogni ora in Italia vengono presentate circa 284 denunce che al giorno diventano 7mila. A renderlo noto sono i dati sulla criminalità presente sul territorio rilevati dal Viminale, secondo cui la percentuale, nel 2016, appre in flessione del 7,4%.

Le truffe e le frodi informatiche (+4,5%) e i casi di usura (+9%), invece, aumentano di numero. Cambio al vertice nella classifica delle città più “pericolose”, con Milano che scalza Roma, con 650 denunce al giorno, seguita da Rimini e Bologna.

Nella città meneghina si registra la maggior incidenza di reati ogni 100mila abitanti (7.375 illeciti all’anno, che corrispondono a circa 650 al giorno), seguita subito dopo da Rimini (7.203).

Dati incoraggianti per Oristano, Pordenone, Rieti, Enna e Sondrio, tutti sotto le 2.300 denunce all’anno ogni 100mila residenti. La media nazionale, invece, si piazza a quota 4.105.