Aggiornato alle: 19:23

Palermo, revocati i domiciliari a Miserendino, |l’ex amministratore giudiziario dei negozi Ferdico

di Redazione

» Cronaca » Palermo, revocati i domiciliari a Miserendino, |l’ex amministratore giudiziario dei negozi Ferdico

Palermo, revocati i domiciliari a Miserendino, |l’ex amministratore giudiziario dei negozi Ferdico

| mercoledì 11 Ottobre 2017 - 14:10
Palermo, revocati i domiciliari a Miserendino, |l’ex amministratore giudiziario dei negozi Ferdico

Torna libero Luigi Miserendino, il commercialista e amministratore giudiziario indagato per favoreggiamento nei confronti dell’imprenditore Giuseppe Ferdico e che si trovava ai domiciliari. Gli indizi di colpevolezza persistono, ma non ci sono più esigenze cautelari.

Miserendino si è infatti dimesso dalla gestione dei beni confiscati al re dei detersivi e ciò ha fatto venire meno il rischio di inquinamento probatorio e della reiterazione del reato. Da qui la decisione del Gip Walter Turturici che ha accolto la richiesta dell’avvocato Monica Genovese.

Secondo l’accusa, Miserendino avrebbe consentito a Ferdico di continuare a gestire il centro commerciale di Carini che gli è stato confiscato. Attraverso due presunti prestanome l’imprenditore sarebbe riuscito a mettere le mani su una parte del patrimonio passato nella disponibilità dello Stato.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it