condanna crocetta, condanna diffamazione crocetta, crocetta, diffamazione crocetta, licenziamenti crocetta

Doccia fredda per il governatore uscente della Sicilia Rosario Crocetta: il Tar di Catania ha rigettato il ricorso della lista “Arcipelago Sicilia – Micari presidente“, contro l’esclusione dal collegio provinciale di Messina, l’unico in cui era candidato l’ex sindaco di Gela.

Il motivo dell’esclusione fornito dai giudici amministrativi è l’assenza del presentatore della lista, Davide Siragusano, in tribunale, alla scadenza dei termini per la presentazione dei documenti: le 16 del 6 ottobre.

I giudici spiegano che alle 16 erano state depositate soltanto due dichiarazioni di accettazione della candidatura e due certificati degli stessi due candidati.

Nessuna traccia, fino a quel momento, né della lista né dei documenti che l’avrebbero dovuta accompagnare e che sono elencati nella norma regionale che regola le consultazioni elettorali in Sicilia.