Arriva al cinema “I 40 anni sono i nuovi 20”, la nuova commedia con Reese Witherspoon, firmata da Hallie Meyers-Shyer, giovane figlia d’arte (sua madre Nancy Meyers ha diretto classici come “Tutto può succedere”, “What women want” e “L’amore non va in vacanza”).

Il film racconta la storia di Alice (Reese Witherspoon), quarantenne fresca di divorzio che lascia New York per tornare a vivere con le sue due bambine a Los Angeles nella villa dei genitori: avrebbe bisogno di riordinare le idee, ma il destino ha deciso diversamente. L’incontro con l’affascinante Harry (Pico Alexander) le fa perdere la testa, ma c’è un problema: si tratta di un ragazzo di vent’anni! E quando riappare l’ex marito Austen (Michael Sheen), la situazione si fa ingestibile.