“Vedi Napoli e poi muori”, diceva Goethe in una lettera del 1787 decantando le meraviglie della città. Dedichiamo quindi il nostro appuntamento settimanale a Napoli, ai suoi eventi e alle sue tante bellezze artistiche ed enogastronomiche che ne fanno una città dalle mille contraddizioni.

Cosa vedere a Napoli

Napoli-cosa-vedere-maschio-angioino jpeg

Tappa obbligata della vostra visita a Napoli dovrà essere sicuramente Castel Nuovo, meglio conosciuto come Maschio Angioino. E’ uno dei simboli della città grazie anche alla sua posizione, strategica per così dire, nella zona portuale in piazza del Municipio. Importanti da vedere all’interno della fortezza la Sala dei Baroni, le prigioni con la fossa del coccodrillo e la prigione dei baroni, la cappella Palatina e il Museo Civico di cui il Maschio Angioino è sede permanente.

Alla fine di via Toledo troverete un’altra meraviglia di Napoli, piazza del Plebiscito che con i suoi 25mila metri quadrati è considerata una delle piazze più grandi d’Italia. Su questa piazza si affacciano i più importanti edifici storici della città: il Palazzo Reale, la Basilica di San Francesco di Paola, Palazzo Salerno e il palazzo della Prefettura.

Nelle vicinanze, per gli appassionati e non del teatro, il passo successivo del percorso sarà il Teatro San Carlo, pietra miliare dell’arte drammatica. Teatro di Rossini e Donizzetti è stato il primo a presentare una pianta a ferro di cavallo, modello del teatro all’italiana.

Dove mangiare a Napoli

Napoli-cosa-vedere - pizza jpeg

Napoli offre una grande varietà di piatti tipici. Pizza fritta e non, frittata di maccheroni, pastiera, il migliaccio, il casatiello,il babà e le sfogliatelle sono solo alcune delle prelibatezze che vi faranno venire l’acquolina in bocca. Secondo gli utenti di Tripadvisor sono tanti i ristoranti e le trattorie dove poter gustare un piatto tipico napoletano.

Tra questi i consigli degli utenti di Tripadvisor con punteggio più elevato spiccano l'”Osteria del Gobbetto” in via Sergente Maggior 8, da “Nennella” in vico Lungo Teatro Nuovo 103/104/105 e l’ “Osteria della Mattonella” in via Giovanni Nicotera 13.

Eventi a Napoli

Napoli-cosa-vedere-sagra-delle-noci jpeg

Molti gli eventi che intratterranno Napoli e i suoi turisti in questo weekend di metà ottobre. Presso i locali del Maschio Angioino sarà possibile visitare la mostra di Antonio Ligabue che con più di 80 opere si propone di mostrare il legame fra l’artista e l’attualità.

Domenica sarà possibile approfittare anche a Napoli della Giornata Fai d’Autunno. Come nelle altre 185 città aderenti all’iniziativa anche il capoluogo campano aprirà ai visitatori luoghi e siti di grande interesse culturale, artistico e naturalistico, colonne portanti della sua storia.

Infine vi segnaliamo un evento enogastronomico nei pressi di Napoli, a Scisciano. Appuntamento molto atteso, la sagra della Noce di Scisciano è giunta alla sua XXI edizione. Molti saranno i piatti a base di noci che sarà possibile degustare: dalle mezze maniche con salsa di noci,speck e funghi alle casarecce al ragù bianco con zucca croccante, noci e provolone piccante al formaggio alle noci. Tanti anche i dolci presenti sul menù, tutti ovviamente a base di noci. A completare la manifestazione spettacoli di musica live.