Il cadavere di un italiano, Saverio Tucci, 44 anni, è stato trovato questa mattina ad Amsterdam, in Olanda. Si tratta di un uomo originario di Manfredonia, in provincia di Foggia. La conferma arriva dai carabinieri della città pugliese.

L’assassino sarebbe già stato fermato dagli agenti olandesi e avrebbe confessato il delitto, prima di essere arrestato. Il delitto è legato a questioni di mafia e droga. Tucci era un pregiudicato ed era sfuggito ad altri agguati.

La vittima era stata condannata per associazione a delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti nell’ambito dell’operazione chiamata Iscaro-Saburo nel giugno del 2004, indagine della Direzione Distrettuale Antimafia di Bari che smantellò la mafia garganica.